Login Soci

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto a caso

Ricardo's team

IL SERAM

IL MALAMUTE

SEZIONE LAVORO

SEZIONE SALUTE

SEZ. EXPO' & T.V.C.

SERAM su Facebook

Contatore

Accessi dal 15 Ottobre 2008

Utenti online

2 utente(i) online
(2 utente(i) in Le nostre Sezioni)

Iscritti: 0
Ospiti: 2

altro...
Sezione Lavoro > ALASKAN MALAMUTE SLEDDOG DAY® > ARCHIVIO MALAMUTE DAY ANNI PRECEDENTI > 3° ALASKAN MALAMUTE SLEDDOG DAY - PIANDELAGOTTI 2007

3° ALASKAN MALAMUTE SLEDDOG DAY - PIANDELAGOTTI 2007

Published by Salvatore Dicorato on 7/10/2008 (1638 reads)
.

03-04 FEBBRAIO 2007

PIANDELAGOTTI


Open in new window


La III° esizione dell'Alaskan Malamute Sleddog Day si è svolta, il 3 e 4 febbraio, a Piandelagotti (Mo), presso il Centro Fondo Boscoreale, gestito dalla FIMSS, che ha fornito un contributo determinante alla realizzazione del raduno.


La posizione geografica, ha favorito la partecipazione di numerosi appassionati. Il successo ottenuto ha superato quello, già rilevante, delle precedenti edizioni. Un segno tangibile che lo spirito della manifestazione è stato apprezzato e condiviso.

Il tema che ha caratterizzato il raduno è stata la verifica del rapporto cane-famiglia, in un ambiente diverso dalla solita routine giornaliera. Un'esperienza che ha evidenziato alcune peculiarità ancestrali insite nei nostri malamute anche in quei soggetti che non avevano mai visto, e tantomeno tirato, una slitta. Dimostrando, ancora una volta, che attitudine al lavoro e canoni estetici sono un binomio consolidato in questa meravigliosa razza.

Si può consapevolmente affermare che l'obiettivo prefissato è stato raggiunto. Motivo d'enorme soddisfazione per il SERAM. Dal Presidente Giuseppe Biagiotti, che ha fortemente creduto nella bontà dell'iniziativa, ai Consiglieri presenti che si sono prodigati per il buon esito della manifestazione.

Un ringraziamento particolare a Mirko Rizzi, referente della sezione lavoro, per aver brillantemente coordinato tutta l'organizzazione. A Mirko vanno anche le congratulazioni per il settimo posto ottenuto ai mondiali di sleddog, pochi giorni dopo, un risultato straordinario che ci rende tutti quanti più orgogliosi.

Giornate assolate, paesaggi incantevoli ed ospitalità genuina, hanno fatto da cornice ideale all'evento. In paese i malamute hanno destato la curiosità e l'interesse della popolazione locale, che ha dimostrato apertamante la propria ammirazione.

Il raduno è iniziato sabato mattina con il saluto del Presidente, seguito da un ricco e squisito buffet offerto dal club.

Alle 10,30, per dar modo agli istruttori di seguire tutti al meglio, i numerosi appassionati sono stati suddivisi in due gruppi novizi e veterani. Si è tenuto, quindi, un corso teorico sullo sleddog illustrando i concetti basilari, le attrezzature necessarie, i comandi da impartire e come destreggiarsi in situazioni particolari.

Alle 11,00 sono iniziate le prove pratiche sul percorso ad anello di circa 1 km, predisposto per l'occasione. Quasi tutti si sono cimentati col proprio cane, solo o affiancato da un malamute già esperto, con entusiasmo e diligianza, mettendo in pratica quanto appreso.

Molti partecipanti sono rimasti piacevolmente sorpresi dalle prestazioni dei propri cani, che all'arrivo erano sempre meno affannati dei musher. Tappeti e divani non hanno minimamente scalfito il patrimonio genetico dei nostri malamute. Nessun cane, infatti, si è sentito infastidito dall'imbracatura o si è dimostrato insofferente al peso da tirare, spesso, hanno trainato anche baby passeggeri.

Dopo la pausa prenzo c'è stato chi si è concesso un meritato relax, altri si sono divertiti in discese mozzafiato con lo slittino. Qualcuno, poi, ne ha approfittato per un proficuo scambio d'esperienze, mentre c'è stato chi ha preferito continuare a cimentarsi con la slitta o nel dog trekking sulla neve, e chi, invece, si è immerso ancor più nell'incantevole paesaggio che ci circondava, per scoprirne l'essenza.

In seguito si è passati alla dimostrazione pratica di traino pesante, che ha suscitato molto entusiasmo tra i presenti. Chi ha letto e riletto Jack London ha sicuramente rivissuto le mitiche gesta di zanna bianca. I malamute testati, anche in questa occasione, hanno superato brillantemente la prova.

Dopodiché tutti in posa per le foto di rito e dopo aver accaduto e sistemati i cani, c'è stata la cena accompagnata da tanta allegria e buonumore. Dopocena si è degustato dell'ottimo vin broule, sotto il suggestivo cielo stellato appenninico che ha chiuso, nel modo migliore, la prima giornata del raduno.

La domenica, dopo la colazione offerta dal club, in tanti si sono voluti cimentare nuovamente con i propri cani in virtù dell'esperienza maturata il giorno prima, tutti sono stati più intraprendenti ed indipendenti, soprattutto i baby musher a proprio agio sulle slitte, talvolta più degli adulti.

Dopo pranzo, infine, ci sono state le riflessioni conclusive sulla manifestazione, considerata da tutti molto positiva. L'iniziativa è stata l'occasione per confrontare opinioni, chiedere suggerimenti e dissipare eventuali dubbi. Un'esperienza, gradevole ed istruttiva, che ha permesso a molti di scoprire nuovi ed interessanti modi d'interagire col proprio malamute, protagonista assoluto della manifestazione.

In giardino o dentro un ring...in città o davanti ad una slitta...sul divano o al traino pesante...non smettono mai di sorprenderci, pur essendo solo e sempre se stessi.

Salvatore Dicorato

FOTO ALBUM


Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us


"Un grazie di cuore a tutti gli appassionti che, con la loro partecipazione ed il loro entusiasmo, hanno sancito il successo della manifestazione".

SE.R.A.M.


.

Navigate through the articles
Previous article 4° ALASKAN MALAMUTE SLEDDOG DAY - PASSO RADICI 2008 2° ALASKAN MALAMUTE SLEDDOG DAY - AURONZO 2006 Next article