Login Soci

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto a caso

bagno di neve

IL SERAM

IL MALAMUTE

SEZIONE LAVORO

SEZIONE SALUTE

SEZ. EXPO' & T.V.C.

SERAM su Facebook

Contatore

Accessi dal 15 Ottobre 2008

Utenti online

9 utente(i) online
(5 utente(i) in Le nostre Sezioni)

Iscritti: 0
Ospiti: 9

altro...
Sezione Lavoro > SE.R.A.M. Working Days > 3° TAPPA SWD - REPORTAGE MACUGNAGA

3° TAPPA SWD - REPORTAGE MACUGNAGA

Published by Andrea Lucchesi on 26/7/2012 (1567 reads)

III TAPPA SERAM WORKING DAY 2012

Dog-Trekking sulle Alpi - 14/15 luglio

Macugnaga – Loc. Pecetto (VB) -1326 mt s.l.m


Image Hosted by ImageShack.us


Se.R.A.M. WORKING DAY: UOMO-CANE-NATURA.


15 luglio 2012, la 3° tappa del Se.R.A.M. Working Days del 2012 a Macugnaga (VB) è appena terminata.

Ancora una volta, come già accaduto per il passato, non si può che rimanere entusiasti per l’esperienza trascorsa. I veri protagonisti sono stati nuovamente loro: i nostri Alaskan Malamute. Per tutto il week –end nel corso delle due giornate di dog-trekking su di loro è stato un continuo susseguirsi di scambi di esperienze, opinioni, informazioni, discussioni, foto, video in un contesto ambientale che suggella quell’antico patto tra l’antico “lupo”, da cui discendono i nostri amatissimi cani, e la natura.

Ma ad essere impeccabile non è stata solo l’organizzazione (il C.I.R.N.- Se.R.A.M., il Comune di Macugnaga e la Pro-Loco a cui va un caloroso ringraziamento) ma tutti coloro che partecipando con compostezza e determinazione, con passione ed entusiasmo hanno saputo rendere speciale il Working Day.

Un fine settimana non solo a diretto contatto con il proprio compagno Malamute a 4 zampe, immersi nella natura, ma volto alla scoperta di un vero angolo del paradiso: Macugnaga, non a caso denominata “La Perla del Monte Rosa”.

Non è una novità che l’evento, che doveva svolgersi tra sabato 14 e domenica 15 luglio, sia stato di fatto quasi “anticipato”, con il convergere di amici a 2 e 4 zampe, alla giornata del venerdì 13: nulla di nuovo, il “popolo Malamute” ci ha ormai abituato a queste soprese, manifestando, con credito di fiducia, entusiasmo e gradimento. Neanche la fitta pioggia caduta dalla serata del venerdì fino alla tarda mattinata del sabato ha fatto venir meno la determinazione di quanti si erano prefissati di rendere indimenticabile un’esperienza che ha accomunato bambini, donne, ragazzi e uomini di mezza età.

Questi eventi assomigliano da tempo sempre più a delle vere e proprie feste “Malamute”, all’insegna di quello spirito di leale amicizia, occasione di incontro e confronto costruttivo tra proprietari, allevatori, ed appassionati della razza, che sempre dovrebbe caratterizzare il mondo della Cinofilia.

Per il resto difficile descrivere e raccontare le emozioni e la bellezza di un paesaggio così suggestivo: il Monte Rosa, il lago delle Fate, l’itinerario della domenica tra boschi e sentieri nel mezzo delle case Walser di Macugnaga. E’ stato spettacolare vedere calati in quel contesto i nostri Malamute, soggetti alla curiosità di passanti, turisti ed abitanti del posto, increduli di vedere una così “imponente” concentrazione di cani nordici. E così se da una parte la fine della manifestazione ha decretato con rammarico il ritorno alla nostra quotidianeità, dall’altra, nel vedere una così forte sintonia e condivisione di intenti, si ha la certezza e la consapevolezza che il nostro “arrivederci” non è altro che un dover attendere un nuovo evento certi di ritrovarci insieme.

Il desiderio di scoprire sentieri alle pendici del Monte Rosa non è stato dunque l’unico motivo che ha costituito “il richiamo della foresta” per decine di persone e di Alaskan Malamute (80 persone e 50 Alaskan Malamute circa), lo è stato anche il volersi concedere l’occasione di dedicare tempo, passione, e dedizione ai nostri compagni a 4 zampe di tutti i giorni, nonché la capacità del nostro Club di razza di saper intercettare quel sentimento cinofilo capace di esaltare il trinomio uomo-cane-natura che ancora una volta ha dimostrato essere terreno fertile su cui saper indirizzare quanti quotidianamente vivono la propria vita accanto ad un Alaskan Malamute.

Antonio Battuello


IL REPORTAGE FOTOGRAFICO

a cura di Mario Vincenzi


Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us


VI ASPETTIAMO ALLA PROSSIMA TAPPA !!!!!!!!!



Image Hosted by ImageShack.us

Navigate through the articles
Previous article 5° TAPPA SERAM WORKING DAY 2012 4° TAPPA SERAM WORKING DAYS 2012 Next article